Energia

Efficienza energetica: definizione e come raggiungerla?

Pubblicato il: 23 ottobre 2022

Le aziende conoscono l'efficienza energetica fin dagli anni 2000, da una direttiva europea del 2006 che definisce l'obbligo di ottimizzare “il rapporto tra i risultati e l'energia dedicata a tale effetto”.

Efficienza energetica: definizione

L'efficienza energetica è il processo di ottimizzazione dell'energia per ottenere il massimo da essa. Questo vale quindi sia per le tecniche che ti permetteranno di produrre di più con meno risorse, sia per i metodi per mantenere la produzione riducendo i consumi.
L'efficienza energetica tiene conto di tutti gli aspetti della vita aziendale, ad esempio:

    • La quantità di materia prima consumata
    • Il costo energetico della fornitura e delle consegne dei materiali
    • Trasporto dei dipendenti
    • L'energia utilizzata per la trasformazione
    • L'impronta digitale
    • Perdite materiali
    • eccetera

Le leve sono molteplici, e professionisti specializzati sapranno supportarti nel trovare le leve di miglioramento e consigliarti le azioni da mettere in atto. Dametis ti assiste nel monitoraggio di tutti i tuoi consumi, anche in settori insospettabili. Insieme, ottimizziamo l'efficienza energetica di tutti gli aspetti della tua attività.

La storia dell'efficienza energetica

L'efficienza energetica è stata discussa dal Consiglio Europeo dal 2000, ed è menzionata in una direttiva del 2004 sulla cogenerazione. La cogenerazione è l'insieme dei metodi per produrre energia termica e meccanica utilizzando un unico impianto. In concreto, ciò equivale a sfruttare il calore prodotto durante la produzione di energia elettrica piuttosto che disperderlo nell'atmosfera. Questo soddisfa già i principi dell'efficienza energetica producendo più risorse utilizzabili (due tipi di energia) dalla stessa operazione.

Da allora questa direttiva è stata rafforzata dalle direttive europee del 2006 e poi del 2012.

La direttiva europea del 2006 è la prima a concentrarsi sull'efficienza energetica. Definisce per la prima volta l'efficienza energetica come segue: “per “efficienza energetica” si intende il rapporto tra i risultati, il servizio, il bene o l'energia ottenuta e l'energia dedicata a tale effetto”. Altre direttive si susseguono nel 2009 e nel 2010, poi finalmente nel 2012. Nella direttiva del 25 ottobre 2012, il Parlamento Europeo e il Consiglio dell'Unione Europea hanno fissato l'obiettivo di aumentare l'efficienza energetica del 20% entro il 2020 rispetto al 2007 previsioni.

La Francia e l'efficienza energetica

Con tutti gli obiettivi fissati a favore dell'efficienza energetica, a livello nazionale, europeo o aziendale, il consumo finale di energia per unità di PIL è diminuito del 30% dal 2010.
Tra le misure attuate per incoraggiare e migliorare l'efficienza energetica in Francia, si segnalano in particolare:

  • La tassa sul carbonio
  • Il bonus ecologico
  • La legge sulla transizione energetica per una crescita verde del 2015, che obbliga in particolare i nuovi edifici ad avere una migliore efficienza energetica

Inoltre, la Green Growth Law fissa obiettivi di riduzione dei consumi energetici al 50% entro il 2050, con una riduzione del 20% nel 2030. Scopri come misurare e migliorare l'efficienza energetica della tua azienda, al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati dalla tua azienda e dallo Stato.

Come valutare l'efficienza energetica?

Dametis ti supporta nella valutazione della tua efficienza energetica. Con il nostro software controlliamo i tuoi consumi complessivi, compresi tutti gli aspetti relativi alla tua attività. Valutiamo i consumi energetici anche in luoghi che non sospetti, in particolare:

  • Riscaldamento di magazzini
  • Modalità di trasporto merci e dipendenti
  • Il costo energetico delle nuove macchine
  • Consumo elettrico
  • Consegne dei tuoi prodotti
  • eccetera

Soluzioni come il software Dametis ti permettono di avere una visione chiara dei tuoi consumi. Con questi dati sarà facile determinare i settori in cui è possibile limitare le perdite materiali e guadagnare in efficienza energetica.

Immagina che gli specialisti lavorino 24 ore su 7, 100 giorni su XNUMX, all'ottimizzazione dei tuoi siti industriali. Questo è ciò che ti offre MyDametis, l'unica piattaforma progettata al XNUMX% da esperti di performance ambientale.

Esempi di applicazioni per raggiungere l'efficienza energetica

Ecco alcune azioni che puoi intraprendere, nella tua azienda o con Dametis, per migliorare la tua efficienza energetica, aumentando la produzione o riducendo il consumo di energia.

→ Efficienza energetica: aumentare la produzione senza aumentare l'energia

La maggior parte delle operazioni è scalabile, il che significa che la produzione può aumentare in base alla domanda. Spesso, produrre di più non aumenta proporzionalmente il consumo di energia. Quindi, mentre il consumo energetico dei meccanismi di produzione aumenterà proporzionalmente, altri aspetti del tuo consumo rimarranno costanti, tra cui:

    • I tuoi metodi di trasporto e stoccaggio
    • Il trasporto dei tuoi dipendenti

È anche possibile aumentare la produzione riutilizzando i materiali dei tuoi prodotti che presentano errori di fabbricazione, invece di buttarli via.

Finché non crei nuove fonti di rifiuti aumentando la tua produzione, l'aumento della produzione richiederà generalmente sempre meno energia. Esistono anche modi per ottimizzare l'efficienza energetica riducendo i consumi in diverse aree di produzione.

→ Efficienza energetica: mantenere la produzione riducendo il consumo di energia

Non tutte le aziende possono aumentare la produzione in modo redditizio, ed è importante in tutti i casi ottimizzare il consumo energetico sulla produzione, diminuendolo ove possibile.
Tra i mezzi per ridurre il consumo di energia per aumentare l'efficienza energetica, è possibile:

  • Avvicina i luoghi di stoccaggio per ridurre i tempi di viaggio
  • Modernizza le tue macchine e impianti per migliorare la loro efficienza energetica ed evitare perdite di energia
  • Utilizza mezzi di trasporto più ecologici per la tua attività
  • Migliora i tuoi processi per evitare perdite di materiale
  • Utilizzare fonti di energia verde

Per migliorare la tua efficienza energetica e ridurre la tua impronta di carbonio, contattaci e insieme creeremo un programma per misurare i tuoi consumi e consigliarti sulla sua ottimizzazione.

Articoli del blog